L’Academy promuove la raccolta fondi “Uniti e formati contro un male comune”

Uniti e formati contro un male comune. La Fundraising Academy a sostegno del progetto _MilleSoli MilleSoli per GemelliArt e Poliambulanza-2

 

La Fundraising Academy nasce nel 2018 con l’obiettivo di formare i manager del Terzo settore, in particolare negli ambiti deputati alla sostenibilità. La nostra formazione, che vogliamo sia sempre di alto livello e a cui dedichiamo molto tempo, si svolge in aula e si rivolge a gruppi ristretti appunto per favorire una maggior possibilità di interazione e personalizzazione dell’esperienza.

In questo periodo, abbiamo dovuto sospendere, rimandandole a data da destinarsi, le nostre attività frontali e abbiamo provato a riproporci sul web. Stiamo così organizzando una serie di seminari online sui temi di interesse e ci stiamo impegnando a fornire sempre contenuti di qualità con spunti utili per la crescita professionale di ciascuno di noi.

Abbiamo pensato a format da 90 minuti, cercando di mantenere invariato lo spirito del fare bene. Per favorire l’accesso al maggior numero di persone e creare così un servizio utile, abbiamo pensato di farlo gratuitamente almeno in questa fase emergenziale.

Con medesima concretezza, abbiamo pensato di legare l’erogazione gratuita dei nostri contenuti al sostegno di un’iniziativa solidale promossa da un Ente nonprofit italiano.

Abbiamo scelto Fondazione MilleSoli Onlus che, con il sostegno del Gruppo Tecnocasa, da qualche giorno ha avviato una campagna importante di raccolta fondi a favore di due grandi enti ospedialieri italiani impegnati ad affrontare in prima linea questo grande male che ci affligge tutti, il Covid-19: si tratta della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS – Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e la Fondazione Poliambulanza di Brescia con i quali MilleSoli ha avviato una partnership al fine di garantire la corretta destinazione dei fondi, a tutela sia degli Enti coinvolti che dei sostenitori (scopri l’iniziativa di MilleSoli #Diamociunamano su Retedeldono).

La nostra iniziativa parte da un ragionamento molto semplice.

Abbiamo pensato che fosse importante alzare la mano, proprio come si fa a scuola, e dire: “noi ci siamo!”.

Abbiamo pensato a quanto sia importante che ciascuno di noi si faccia ammortizzatore sociale e aiuti l’altro per come può, secondo possibilità.

Abbiamo creduto che un mezzo efficace per farlo potesse essere produrre formazione di qualità e distribuirla con entusiasmo, a beneficio di chi #restaacasa ma non smette di essere un professionista e non smette di pensare che un domani ci sarà, presto, e questo domani non deve coglierci impreparati.

Abbiamo ritenuto che questo è un buon modo di dire grazie e che farlo insieme è più bello ed efficace.

Ci siamo dati un obiettivo, piccolo ma importante, che porterà il nome di tutti noi a memoria che, insieme, abbiamo contribuito a sconfiggere questo male, una volta di più, così come piace a noi: con trasparenza, fiducia e generosità.

Per questo, ora mi rivolgo a te con l’augurio che tu voglia farne parte.

La campagna “Uniti e formati contro un male comune” un’iniziativa di personal fundraising su Retedeldono legata direttamente all’iniziativa della Onlus. I soldi, dunque, non transiteranno dai conti della SRL ma arriveranno direttamente alla fondazione promotrice con i vantaggi fiscali derivanti.

Se ritieni il nostro impegno come Academy importante per te, aiutaci a sostenere questo bel progetto. Facciamolo insieme. #Diamociunamano. Aderisci ora.

free webinar-31.03.20-Elena Zanella Fundraising Academy new BISAltra notizia importante.

Per consentire il più ampio accesso alla prossima proposta formativa Comunicare nell’emergenza e prepararsi al dopo, abbiamo esteso l’accesso togliendo il limite al numero dei partecipanti. Le tante persone che si stanno iscrivendo in queste ore nella lista d’attesa saranno quindi inserite d’ufficio e potranno partecipare al webinar senza restrizioni.

Se ancora non l’hai fatto, iscriviti al prossimo incontro a questo link. Ci vediamo online.

There are 0 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *