Campagne sociali e arte della persuasione: tra psicologia, semiotica e retorica

Fin dai tempi in cui lavoravo in pubblicità, uno dei miei grandi interessi è sempre stato l’analisi della comunicazione, in particolar modo di quella sociale.

Lo studio della semiotica mi è poi venuta incontro ai tempi dell’Università, grazie alla passione che Ugo Volli e i suoi assistenti sono stati in grado di trasmettermi. Grazie a questa disciplina, mi sono dilettata ad analizzare semantica e significazione dei testi prodotti dalle menti creative delle grandi agenzie pubblicitarie.

Nel mio piccolo, qualche lettura interessante è anche emersa…

Ma c’è chi merita davvero considerazione. Così, navigando qua e là sul web, ho trovato un elaborato davvero interessante che vi invito a leggere. E’ di Marc Andrews, psicologo e designer. Ve lo allego (è in inglese). Tratta esclusivamente di comunicazione sociale.

Ed io non posso che rimanere affascinata da certi prodotti e da così tanta bellezza.

Sito web – Social Campaigns di Marc Andrews (versione pdf)

There are 9 Comments

  • valentina says:

    Ciao,
    intanto grazie per l’articolo. Volevo chiederti se questo testo è stato tradotto anche in italiano o se avevi qualche titolo non in inglese che trattasse temi affini. Anche io sono molto interessata all’analisi della comunicazione (sociale soprattutto), purtroppo pero’ non ho avuto un professore come Volli a stimolarmi. Potresti darmi qualche consiglio? Grazie. Ciao.
    Valentina

  • Ciao Valentina, purtroppo, a che sappia io non c’è molto sulla semiotica della pubblicità sociale. Anzi: proprio poco.
    Ti lascio un paio di titoli:
    La comunicazione sociale. Soggetti, strumenti e linguaggi di Giovanna Gadotti e Semiotica della pubblicità di Ugo Volli.
    E ancora Lo sguardo sociosemiotico. Comunicazione, marche, media, pubblicità curato da Semprini.
    Il primo tratta solo di sociale. Te lo consiglio: è scritto in modo semplice ed è davvero interessante, oltre che esaustivo. Purtroppo, però, è abbastanza vecchiotto (2001). Gli altri due guardano a tutto il mondo della comunicazione, in particolare della pubblicità, analizzandone gli aspetti semantici.
    Ciao e a presto!

  • La Nove says:

    Ciao a tutte! Sono capitata per caso su questo post, davvero interessante il pdf scaricabile :)

    Vi segnalo un’altra pubblicazione della Gadotti, solo sulla pubblicità sociale: La pubblicità sociale. Maneggiare con cura (Giovanna Gadotti, Roberto Bernocchi) è di uno o due anni fa, scritto in modo semplice e fruibile.

    Saluti!

    N.

  • Grazie ragazze! (un po’ in ritardo .. sorry)

  • Marta says:

    Ciao Elena! Mi rendo conto che il tuo post risale oramai a qualche anno fa’, ma sono capitata qui per caso e non ho potuto fare a meno di scriverti! Innanzi tutto, grazie mille per il pdf, davvero utile. Sto preparandomi per la stesura della mia tesi di laurea magistrale che sarà sull’analisi semiotica delle campagne pubblicitarie legate alla causa ambientale. Il mio relatore sarà proprio Volli!! Volevo chiederti se in questi anni hai avuto modo di venire a conoscenza di altri testi e saggi a proposito dell’argomento, in modo da avere una bibliografia aggiornata sull’argomento.. Grazie mille per la disponibilità e per qualsiasi info! :) Marta

    • No, purtroppo. Non credo ci sia molto in giro. È tutto da costruire e ben vengano i contributi come il tuo.
      Ricordo un mio bel 30 e lode con Volli. Come dimenticarlo!
      Buona fortuna per tutto.

  • Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *