Certo che sì. E’ una campagna di comunicazione e raccolta fondi ‘globale’ sull’autismo. Un bell’esempio di come i social network, in questo caso facebook e twitter, possono essere alleati tangibili in una campagna di fundraising così come già lo sono per le persone con autismo.

Iniziativa importante e imponente, resa però possibile grazie ai new media e alla capacità delle ONP coinvolte di fare RETE.

Ecco qual è l’obiettivo della campagna e come puoi aderire:

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=pe6i4AEdsRs&feature=player_embedded]