Mi è stato chiesto di promuovere quest’iniziativa di crowdfunding su queste pagine e volentieri accetto l’invito.

Quella dei bimbi lunari è una storia che non conoscevo. Non mi stupirò mai abbastanza di quanti bisogni esistano e di quanto necessari siano i fondi che quotidianamente raccogliamo, siano per promuovere la ricerca contro una malattia rara o per realizzare un sogno di chi sogni non ha più.

In questo caso, bastano solo 4mila euro. Poca cosa per permettere a tre giovani italiani un viaggio Oltreoceano in una città ‘alla rovescia’, in cui protagonisti sono il buio e l’artificio ma, al contempo, la magia del gioco e la possibilità di vivere un’esperienza di vita con altri ragazzi con lo stesso problema. Per sentirsi finalmente liberi di vivere!

La raccolta fondi è possibile grazie a Eppela. Qui di seguito, invece, i link per appronfondire il progetto Un’estate nella luce: Camp Sundown e per saperne di più della patologia, la Xeroderma Pigmentosum.

Links:
http://www.thedarksideofthesun.org
http://www.xps.org
http://www.facebook.com/thedarksideofthesun.themovie?sk=wall
http://www.facebook.com/pages/Citrullo-International/243342661402?sk=wall
http://www.thedarksideofthesun.org/page/Press/

In questo video, la sintesi del progetto. Buona visione.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=nr_ep62Qvmg#!]