Istat, nonprofit latitante

Toc toc. C’è nessuno? E’ quello che si domanda l’Istat in questi giorni.

Con l’avvicinarsi della scadenza, prevista per giovedì 20 dicembre, sono oltre 150mila le organizzazioni che ancora mancano all’appello su 474mila questionari inviati. E questo, nella più rosea delle previsioni.

La partecipazione al Censimento, così come previsto dalla legge (art. 7 D.lgs. n. 322 del 6 settembre 1989), non è un optional. Rispondere è obbligatorio per i soggetti coinvolti nella rilevazione e, per chi non risponde nei termini, scatta l’accertamento della violazione dell’obbligo di risposta e le previste sanzioni economiche.

Per restituire il questionario si può scegliere la compilazione on line direttamente sul sito utilizzando i codici stampati sul frontespizio del questionario cartaceo. Il sistema on line rilascia la ricevuta, valida a tutti gli effetti di legge. Oppure, si può provvedere alla compilazione cartacea con consegna presso gli Uffici Provinciali di Censimento in Camere di Commercio. Durante la compilazione si può far riferimento all’Ufficio Provinciale di Censimento di competenza territoriale, alla sezione web Domande e risposte dedicata alle istituzioni nonprofit e alla Guida alla compilazione.

I dati raccolti saranno diffusi dall’ Istat nel corso del secondo semestre 2013.

L’iniziativa promossa dall’Istat può essere sì noiosa, ma certo contribuisce a valorizzare il Terzo Settore, favorendo il riconoscimento dell’importanza che ricopre nella vita economica e sociale nel nostro Paese. Il grado di attenzione che si ha verso il nostro nonprofit si misura anche dalla reattività nel rispondere a questo tipo di sollecitazioni.

Ho accolto l’invito dell’Istituto a diffondere l’appello alla risposta. Vi invito a fare lo stesso. Come?

  • verificando, come prima cosa, che le organizzazioni vostre amiche lo abbiano già fatto
  • diffondendo l’appello tramite twitter con gli hashtag #rispondinonprofit! o #censimenti

Per ulteriori informazioni,  clicca qui o scarica il pdf Comunicazione_nonprofit_istat

—————-

Articoli correlati:

There are 1 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *