Fundraising in via di saturazione. A che punto siamo?

IMG_4279Penso a questo post da tempo. A dire il vero, ne ho già parlato più volte. Lo faccio in particolare in aula o nelle diverse occasioni in cui ho l’opportunità di parlare di fundraising. Lancio questa che è sì una provocazione ma, al tempo stesso, un dato di fatto. Il fundraising è una delle professioni del futuro, di questo continuo a esserne convinta, ma se non cambieranno i management, il rischio è il collo di bottiglia: sì, proprio quell’ingorgo che l’A4, tra l’uscita Viale Certosa e Cormano verso Venezia a Milano, ci ha abituati alle 8.30 del mattino, come nella foto che ho scattato qualche tempo fa, rassegnata, in coda.

Ne scrivo su La Zanzarella su Vita, a cui ti rimando qui, convinta che possa – in questo modo – raggiungere più persone possibili. La soluzione è semplice e, di fatto, anche economica in fondo.

Buona lettura.

***

Il 7 febbraio 2020 parte la stagione formativa 2020 alla Fundraising Academy, l’Accademia milanese sul fundraising integrato per l’alta formazione dei professionisti della raccolta fondi.

Per formarti e migliorarti, scegli i nostri percorsi.

Siamo a Rho (MI). Calendario al link.

550x75-FrAcademy-2020

#formiamocompetenze

There are 0 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *