La gestione dei volontari è molto complessa e lo è maggiormente quando, oltre ai volontari, bisogna gestire contemporaneamente anche il personale dipendente.

I volontari sono “donatori di tempo” e si avvicinano all’organizzazione perché hanno delle aspettative e “pretendono” che il tempo donato sia ben utilizzato.

A parlare di questo tema decisamente delicato, Raffaele Picilli, responsabile del modulo di peopleraising in Startup Fundraising 2022. Buona lettura


Il presidente dell’associazione o il coordinatore dei volontari devono essere professionalmente preparati al management delle risorse umane.

Il fundraising e il peopleraising hanno un pilastro in comune:

la fidelizzazione del donatore. I volontari sono i primi donatori della nostra organizzazione e questo non bisogna dimenticarlo mai!

Se vuoi che i volontari continuino a sostenere la tua causa, dovrai creare esperienze “potenti” per ogni volontario. Una buona programmazione con il rispetto dei tempi può davvero ridurre i tanti problemi che deve gestire chi si occupa di volontari: abbandoni, presenza sempre più irregolare, demotivazione, scarsa comunicazione, scarsa partecipazione.

Ecco alcuni suggerimenti:

  • Rendi divertente il fare volontariato: organizza momenti di aggregazione ai quali partecipino non solo i volontari ma anche le loro famiglie
  • Invia comunicazioni personalizzate. Serve tempo ma il gioco vale la candela!
  • Crea un’esperienza su misura: suggerisci opportunità di volontariato in base alle capacità o interessi dei tuoi volontari. Le attività cambiano, le esigenze anche ed è per questo che il volontariato deve diventare “liquido” e non spaventarsi se gli viene chiesto di fare una cosa nuova o con modalità diverse
  • Trova le modalità per offrire ai volontari esperienze di valore
  • Offri ai volontari opportunità di sviluppo personale e professionale organizzando incontri con professionisti che possano formali in settori affini al loro
  • Chiedi ai volontari quali sono le loro motivazioni. Perché fanno volontariato? Perché lo fanno ancora? Cosa si aspettano?
  • Festeggiare: i volontari vanno festeggiati perché il loro contributo va riconosciuto!
  • Coinvolgerli: sempre, in ogni modo e per motivi diversi. Il nostro “donatore di tempo” deve sentirsi parte di una grande famiglia. Troppe volte è solo un numero di tessera.

STARTUP FUNDRAISING TORNA A SETTEMBRE, IN AULA O DA REMOTO.
INFO E ISCRIZIONI: