OLDER POSTS

  • It’s time for change. Impariamo a nutrire il cambiamento

    43679550_s

    Imparare a valutare il cambiamento che le nostre azioni non solo nei contesti all’interno dei quali operiamo ma, in modo più allargato, alla società nel suo complesso ritengo sia fondamentale. Non è più possibile accontentarsi di sapere “cosa” si farà ma come quel “cosa” influenzerà l’habitat entro cui quel “cosa” si manifesterà. Questo vale sia per le azioni messe in atto che nella ricerca dei fondi, a monte e

  • In Lombardia, la Leva Civica pare mettere tutti d’accordo

    foto leva civica

    Nei giorni scorsi è stata presentata a Palazzo Lombardia la proposta di legge sulla Leva Civica grazie all’opportunità da parte delle Regioni di dotarsi autonomamente di “un servizio civile regionale con finalità proprie e non assimilabile al servizio civile universale”, come recita il comma 4 dell’art. 7 della Legge nazionale sul Servizio Civile Universale (vai al testo).

    La proposta nasce su iniziativa di Associazione

  • 5 punti chiave per comunicare il nonprofit in modo efficace

    Healthcare And Medicine.

    La relazione con i media è un’attività strategica che va gestita al meglio e con intelligenza. Occuparsi di una causa sociale non è condizione sufficiente per farsi ascoltare. Comunicare bene e sapere come rendere notiziabile qualcosa che notiziabile magari non lo è del tutto è fondamentale anche nella raccolta fondi. Luisa Cavagnera è un’eccellenza in questo. In questo post ci svela 5 punti chiave e il 10 maggio ci attende

  • Se vuoi fare fundraising, “parla come mangi”

    Smiling mature female in warm clothes having cup of hot tea on terrace

    Le nostre conversazioni, fuori e dentro la rete, si fondano il più delle volte sul senso di appartenenza e sulla comunione di interessi.

    Il sociale, per sua natura, si trova perfettamente a suo agio in quest’idea. Muovendo da qui, sembra che il successo di una comunicazione, sociale appunto, diventi quasi scontato in ambito nonprofit ma non è così. In particolare, se comunichiamo per raccogliere –

  • Un lascito è per sempre. Chiederlo, arte sottile

    21818300 - last will and testament

    Nella mia vita di fundraiser, mi è capitato di occuparmi di lasciti. Sta succedendo anche ora e ogni volta mi trovo a discutere sull’opportunità o meno di adottare alcune azioni verso i target pontenziali, sui tempi di validità di una campagna, sui costi effettivi a fronte di ritorni non quantificabili né in termini di tempo, né di spazio, né di dimensione naturalmente.

    Quando si parla di lasciti è

  • Donor Retention, 7 modi per trattenere il nuovo donatore

    Shot of a father and son enjoying a day outdoors

    Donor retention, lo spauracchio di chi si occupa di acquisizioni. Sì perché 2 donatori su 3 difficilmente ridonerranno una seconda volta, come è noto. Ma 1 su 3 sì, e questo è già un buon punto di partenza, mi pare! Di fatto, è un altro modo di vedere le cose e un punto di vista più positivo. Ma quali sono i possibili strategemmi

  • Progettare su bandi. Saper chiedere per crescere

    beauty child at the blackboard

    E poi c’è quell’incredibile voglia di crescere… Opportunità che solo un bando ti può dare. E allora, che fare? La risposta è: l’unica cosa sensata: rispondere. Ma farlo per bene.

    Affatto semplice, specie da qualche tempo a questa parte perché fondazioni e imprese vogliono – giustamente – conoscere numeri e impatti prima di erogare, ma necessario per poter pensare in grande.

    A parlarci di questo tema, Christian

  • L’importanza del valore del dono e del suo significato

    A man is giving money to a homeless female begger who is begging at the subway underpass stairs in the center of Sofia.

    Sofia, Bulgaria. 17 marzo 2015. Scale del sottopasso della metropolitana.

    Un uomo passa accanto a una donna che mendica e pone distrattamente una banconota nel bicchiere di carta che lei gli porge.

    Sofia, Bulgaria - March 17, 2015: A boy is giving money to a homeless female begger</p srcset=

  • Fundraising Video Marketing. 4 strumenti per creare i tuoi video in modo semplice

    Man editing video with a laptop computer at home.

    Chiunque può diventare un video marketer e non importa se non sei un video maker, un grafico o altro. Per creare video da condividere sui social ci sono molti modi online. Mattia Dell’Era, appassionato digital fundraiser e formatore della Fundraising Academy, ci spiega come fare in questo post pratico e molto utile. Girare per credere!

    —-

  • Un consiglio di scrittura che vale più di mille parole

    pexels-photo-886470

    Tra coloro che ancora pensano che il donatore debba e meriti di essere trattato con gentilezza c’è Eleonora Terrile, professionista tra le più dotate della parola scritta rivolta al sociale. In questo suo post ci insegna come non cadere in errori comuni che abbondano, sfortunatamente, nei mailing di molte Onp e che a lungo andare impattano su reputazione e credibilità. Elonora è docente della Fundraising Academy e

  • Vuoi fare fundraising? Ci sono 11 cose che devi sapere

    little girl with eyeglasses playing with building blocks, learning to structure, thinking about organizing toys with design, indoors

    La capacità di un fundraiser passa dalla sua cultura di base. Conoscere i fondamenti crea sicurezza e l’abilità di rispondere all’interlocutore esigente, a dimostrazione che le cose che si affermano poggiano su basi solide.

    Un fundraiser si informa. Studia. Si aggiorna. Legge e alimenta il suo sapere con curiosità.

    Insomma, il fundraiser è un professionista serio e

  • Grandi donatori. 4 tips per lavorarci su

    Two happy Businesswomen hugging each other outside office building.

    Lavorare con i grandi donatori presuppone vi sia un grande lavoro preventivo, anche su se stessi. Devi esserci portato perché molto dipende da come sei “dentro”. Dalle tue qualità, dai tuoi soft skills, qualcuno direbbe. Anna Fabbricotti in questo è maestra e sintetizza in 4 punti come organizzare l’attività con i major donors. Anna è docente della Fundraising Academy e

  • Nasce la Elena Zanella Srl. Consulenza e formazione al fundraising integrato

    POST BLOGDopo quasi cinque anni di libera professione, arrivo a un momento molto importante della mia vita professionale. I risultati di questi mesi hanno confermato che la scelta di dedicarmi al coaching, alla formazione e al temporary management era giusta. Mai come in quest’ultimo anno ho visto accelerare l’attività professionale così come il bisogno di una formazione diversa, più attuale, in verticale sull’organizzazione e il professionista.

    Come anticipai giusto un anno fa, l’avvio

  • Capire l’impresa sociale. Vademecum per orientarsi

    Middle Age Woman discovering new Ideas for her Freelance Project sitting at Table with Computer and Coffee Mug in cozy Home Interior

    In vista del workshop applicativo sull’impresa sociale che si terrà il prossimo 7 febbraio nella sede di Rho della Fundraising Academy, Sergio Conte, fiscalista specializzato nel nonprofit, in questo post descrive le linee guida su questa forma giuridica alla luce della Riforma del Terzo settore. Un vademecum utile per

  • 8 buone abitudini per fare raccolta fondi con intelligenza

    Hai bisogno di dare una svolta alla tua campagna di raccolta fondi? Ogni fundraiser ha proprie abitudini nell’organizzare una campagna di raccolta fondi ma ci sono alcune buone pratiche valide sempre che, se ben applicate, ne decretano il successo. Scopriamole insieme in questo breve post da usare subito.

Show Buttons
Hide Buttons