Generare Lead di potenziali donatori con Facebook

55061768 - bytca, slovakia - april 27, 2012: young woman browses her facebook page on laptop seated on the floor

Assolutamente e rigorosamente Digital!

Con questo bel post ready to use, Mattia Dell’Era ci accompagna, passo dopo passo, a scoprire come generare lead, ovvero contatti, attraverso il social media più amato: Facebook. Giusto per non sbagliare, ti consiglio di seguire i suoi suggerimenti. Sono preziosi 😉 .

—————-

La lead generation è una delle colonne portanti di ogni attività online. Se un individuo accetta di lasciare i suoi dati di contatto probabilmente è interessato all’argomento, all’offerta o ai progetti della tua organizzazione nonprofit.

Le persone non hanno mai trascorso così tanto tempo sui dispositivi mobili come in questo periodo storico e le Facebook Leads Ads rappresentano un modo semplice ed efficace per consentire alle persone di connettersi con le Onp ovunque si trovino.

Grazie alle inserzioni per acquisizione contatti, i potenziali donatori possono fornirti informazioni di contatto che potrai usare per connetterti con loro. Quando i donatori potenziali vedono la tua inserzione su Facebook, possono richiedere maggiori informazioni per approfondire il progetto o l’argomento specifico.

Facebook-Lead-Generation-Non-profit

LA LEAD GENERATION UTILIZZATA FINO A ORA

Il meccanismo classico per generare un lead consiste nell’avere una landing page dove sono presenti questi elementi:

  • Titolo
  • Testo descrittivo
  • Immagine/video
  • Modulo di richiesta per consentire all’utente di lasciare i suoi dati

L’utente atterra sulla landing e spinto dal progetto compila il modulo con i suoi dati di contatto. Ad oggi con la Lead Ads presente su Facebook tutto questo può essere semplificato realizzando un’inserzione per generare contatti.

COME GENERARE LEAD CON FACEBOOK

Le Inserzioni per l’acquisizione di clienti potenziali (la traduzione di Facebook in Italiano per la generazione di Lead è questo) sono inserzioni focalizzate alla raccolta di dati che sostituiscono il classico sistema di lead generation con landing e thank you page in pochi clic, direttamente su Facebook.

Ma esattamente come funziona?

  1. Crea un’inserzione su FacebookClicca qui
  2. Seleziona l’opzione generazione di contatti (vedi immagine sotto) Generazione-Contatti
  3. Dai un Nome alla campagna
  4. Dai un Nome al gruppo di inserzioni
  5. Seleziona un Pubblico di riferimento
  6. Scegli i Posizionamenti (vedi immagine sotto)Posizionamenti
  7. Imposta Budget e durata
  8. Crea il modulo (Nome, cognome, Email, Telefono, etc.)Formato
  9. Imposta testo e pulsante
  10. Scegli il formato pubblicitario (vedi immagine sotto)

Quando crei un gruppo di inserzioni (punto 4) ti verrà chiesto di accettare le Condizioni delle inserzioni per acquisizione contatti. Le inserzioni di questo tipo sono solo disponibili per la sezione notizie dei dispositivi mobili. Tutto questo per agevolare la compilazione dei moduli di contatto su quei dispositivi in cui si ha difficoltà nel compilare form di contatto.

I lead che vengono generati dall’inserzione possono essere scaricati in versione XLS o CSV nell’area “Strumenti di pubblicazione”, sotto la voce “Libreria dei moduli”.

Scarica-contatti

Facebook Lead generation è uno strumento potente ed efficace, è possibile convertire contatti con pochissimi € per poi coltivarli e renderli pronti per diventare donatori o sostenitori regolari.

Per approfondire visita la sezione di Facebook Lead Ads

P.S. – Importante. Le inserzioni per acquisizione contatti richiedono l’inserimento di un link alla normativa sulla privacy della tua Onp. Tutte le informazioni contenute nel modulo vengono inviate agli inserzionisti solo quando una persona fornisce il suo consenso cliccando su “Invia”. Dal momento che puoi raccogliere le informazioni di contatto dai possibili donatori, la normativa di Facebook prevede che gli inserzionisti non possano condividere o vendere le informazioni sui donatori e che siano presenti determinate restrizioni in merito alle domande che è possibile porre.

——

Mattia Dell’Era è docente di Startup Fundraising, il corso intensivo al fundraising integrato. La seconda edizione ti aspetta a Milano dal 27 ottobre. Scopri il programma o iscriviti ora.

SFUN-FACEBOOK

Matti-Dell_Era————-

Guest post. Txs to Mattia Dell’Era. Digital Fundraising Manager di Fondazione L’Albero della Vita onlus, dal 1999 mi occupo di progetti digital, SEO, eCommerce e social orientati alla lead generation. Da oltre 5 anni scrivo di Digital Fundraising, Non profit e tecnologia sul mio blog.

 

 

There are 0 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *