Le 10 C del Fundraiser Professionista

Nel lavorare alla costruzione della propria professionalità, il fundraiser che vuole crescere e far crescere la propria organizzazione non deve mai perdere di vista queste caratteristiche e a queste deve tendere.

LE 10 C DEL FUNDRAISER PROFESSIONISTA (EZ 0312)

  1. Consistenza: capacità di essere concreti, realistici, misurabili. Dare robustezza alle proposte così come al modo di porsi.
  2. Costanza: capacità di perseverare, con diligenza, verso gli obiettivi proposti.
  3. Chiarezza: d’idee, nell’esposizione verbale e nella stesura scritta dei contenuti.
  4. Coraggio: intraprendenza e un minimo di propensione al rischio con assunzione delle responsabilità.
  5. Competenza: conoscenza della materia oggetto di studio e lavoro oltre alla predisposizione alla formazione continua.
  6. Capacità di Coinvolgere: possibile solo se in presenza di assertività e pathos. Doti indispensabili per raggiungere gli obiettivi proposti.
  7. Creatività: capacità di individuare strade e soluzioni inaspettate.
  8. Consapevolezza: del proprio ruolo e delle proprie responsabilità in seno all’ONP.
  9. Curiosità: caratteristica che non deve mai abbandonare il fundraiser. Se finisce la curiosità e la voglia di sperimentare, finisce il compito del professionista per l’ONP.
  10. Credibilità: la sommatoria delle precedenti. La costruisci giorno per giorno. E’ LA FIDUCIA. IL BENE PREZIOSO. La leva che rende possibile il raggiungimento degli obiettivi e di spessore la tua reputazione di professionista.

There are 3 Comments

  • Marco says:

    Manca ancora una c…

  • Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *